venerdì 09 dicembre | 03:27
pubblicato il 09/ott/2012 14:02

La Regione non paga, in Sicilia paralizzato il trasporto locale

Le società private in piazza contro i tagli ai finanziamenti

La Regione non paga, in Sicilia paralizzato il trasporto locale

Palermo (askanews) - Le aziende private siciliane del trasporto pubblico locale sono sul piede di guerra: da 5 mesi la Regione siciliana non paga le somme stabilite dal contratto che lega imprese e amministrazione. Un centinaio di lavoratori tra autisti e titolari di aziende di trasporto pubblico, si sono ritrovati a Palermo, davanti a Palazzo d'Orleans, sede della Regione. Il motivo, come ci ha spiegato Vincenzo Tarantola, sindacalista della Cesap, è far sentire la propria voce contro contro il taglio dei finanziamenti.Questo ha determinato - spiega - una sofferenza finanziaria a tutte le aziende private che non sono più in condizione di pagare gli stipendi"Le società coinvolte sono un centinaio; a rischiare il posto di lavoro circa 2mila dipendenti del settore. Una situazione difficile, soprattutto in un momento di crisi come quello attuale."Riteniamo che quello che sta facendo la regione nei nostri confronti, il non rispetto del contratto, sia un atto illegittimo e incostituzionale".Al fianco dei lavoratori in piazza anche numerosi sindaci dei comuni siciliani, penalizzati dalla riduzione delle corse di collegamento.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni