mercoledì 22 febbraio | 05:18
pubblicato il 01/ago/2011 11:44

La Polizia di Roma dichiara guerra ai "topi d'appartamento"

Decine di arresti nella Capitale contro i furti in casa

La Polizia di Roma dichiara guerra ai "topi d'appartamento"

La Polizia di Roma dichiara guerra ai topi d'appartamento che in questo periodo, complici le vacanze estive, mettono a segno numerosi colpi nelle abitazioni della capitale. Almeno 10 gli arresti solo negli ultimi due giorni. A finire in manette georgiani e 2 nomadi colti in flagranza di reato. In un caso la volante della polizia ha notato il "palo" che attendeva i complici in auto in una stradina secondaria. Quando gli agenti si sono avvicinati per un controllo l'uomo al volante si è tradito cercando di telefonare ai due "compari" all'opera in un appartamento della zona per avvertirli. Immediato l'arresto anche dei complici proprio mentre cercavano di forzare la porta di un appartamento lì vicino. Fermate anche due ragazze, una delle quali minorenne, che avevano appena messo a segno un furto in un condominio, rubando soprattutto gioielli e oggetti preziosi.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia