giovedì 08 dicembre | 05:05
pubblicato il 30/nov/2013 15:19

La neve fa anticipare l'apertura degli impianti sciistici

Appassionati accorrono in molte stazioni delle alpi

La neve fa anticipare l'apertura degli impianti sciistici

Milano, (askanews) - Come non approfittare della prima neve per inforcare scarponi e sci. Le precipitazioni dell'ultima settimana e le temperature rigide hanno consentito l'apertura anticipata di molte stazioni sciistiche su tutto l'arco alpino. Dalla Valle d'Aosta fino al Trentino Alto Adige, passando per Piemonte, Lombardia e Veneto la neve ha fatto la sua comparsa per la gioia degli appassionati dello sci. Ma non solo le temperature abbondantemente sotto lo zero hanno consentito di produrre neve su tutte le aree con gli impianti di innevamento programmato, e così l'inizio della stagione sciistica 2013/2014 è stato anticipato a partire da questo fine settimana. Allungando la stagione gli operatori sperano di far crescere i guadagni, messi in serio pericolo dalla crisi economica.(immagini AFP)

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni