domenica 11 dicembre | 00:11
pubblicato il 23/apr/2013 13:26

La musica per salvare la Terra: le note di Mannoia e Khaled

L'interprete italiana al concerto per l'Earth Day ad Assago

La musica per salvare la Terra: le note di Mannoia e Khaled

Milano, (askanews) - La musica può aiutare a salvare la Terra trasmettendo il suo messaggio potente e diretto. Lo dimostra l'impegno di artisti come Fiorella Mannoia, protagonista insieme a Khaled del concerto dell'Earth Day al teatro della Luna di Assago, Milano. "Lo sfruttamento della Terra è sempre legato allo sfruttamento degli esseri umani". "Bisognerebbe provare a pensare alla generazione successiva - dice il cantante algerino - non si può continuare ad approfittare del Pianeta, i nostri figli si meritano la natura".E il futuro, dice Pierluigi Sassi, presidente di Earth day Italia, è nelle mani dei consumatori. "L'opinione pubblica può condizionare gli stili di produzione con gli stili di consumo". Il Pianeta va salvaguardato, aggiunge Giobbe Covatta. "Il pianeta andrebbe trattato meglio perché l'uomo non vive senza il pianeta, il pianeta vive senza l'uomo. Come se uno sta su una zattera e con le corde fa i braccialetti. Poi si affoga".

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina