lunedì 05 dicembre | 01:40
pubblicato il 15/ott/2011 10:12

La moglie lo lascia, lui si uccide buttandosi da ponte a Cosenza

A nulla sono valsi i tentativi dei testimoni di farlo desistere

La moglie lo lascia, lui si uccide buttandosi da ponte a Cosenza

Catanzaro, 15 ott. (askanews) - "Mia moglie mi ha lasciato" è stato questo l'urlo lanciato da un 37enne della provincia di Cosenza prima di lasciarsi cadere nel vuoto di un ponte sulla strada statale 107 che collega Paola a Crotone. La notizia si legge oggi sulle pagine regionali del "Quotidiano della Calabria". L'amore della sua vita lo ha lasciato, è lui si ammazza perché non sopporta il dolore di questa perdita. L'uomo originario di Montalto Uffugo nel cosentino, la città in cui ambientata l'opera di Ruggero Leoncavallo "I Pagliacci", ieri poco dopo mezzogiorno ha raggiunto con la sua autovettura il ponte di "Celico" appunto sulla strada statale 107, e poi sceso dall'autovettura si è lanciato nel vuoto, nonostante parecchie persone, una volta capiti gli intenti del giovane hanno tentato di dissuaderlo. Un ragazzo che passava di lì ha provato persino a prenderlo dalla maglietta, ma il 37enne si è sfilato l'indumento e mentre volava già per oltre cento metri ha continuato a gridare: "Non voglio vivere senza lei". In pochi secondi il destino ha lasciato sgomenti i presenti che ora difficilmente dimenticheranno l'accaduto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari