venerdì 24 febbraio | 05:17
pubblicato il 24/dic/2011 15:58

La magia del presepe rivive dalle mani degli artigiani calabresi

A Crotone la bottega di un veterano delle "natività"

La magia del presepe rivive dalle mani degli artigiani calabresi

Reggio Calabria (askanews) - Case, strade, fuochi, ruscelli e ovviamente la sacra famiglia e i personaggi e gli animali che fanno vivere la natività. La tradizione di rappresentare la nascita di Gesù, resta un patrimonio della cultura italiana derivata da tradizioni medievali. Pino Mano è uno degli esperti del settore, che, dalla sua bottega, in un vicolo del centro storico di Crotone, fa nascere dei veri e propri capolavori. La sua passione lo porta a curare ogni singolo pezzo in maniera esemplare, come si farebbe nella realtà, utilizzando legno, ferro, mattoni e cemento, per minuscole parti, grazie ad anni e anni di esperienza. Lui stesso tiene poi a precisare che tutti i suoi presepi sono basati su una logica specifica, che compone il paesaggio ma ispira anche la riflessione sul mistero della nascita di Cristo.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech