domenica 04 dicembre | 19:52
pubblicato il 24/dic/2011 15:58

La magia del presepe rivive dalle mani degli artigiani calabresi

A Crotone la bottega di un veterano delle "natività"

La magia del presepe rivive dalle mani degli artigiani calabresi

Reggio Calabria (askanews) - Case, strade, fuochi, ruscelli e ovviamente la sacra famiglia e i personaggi e gli animali che fanno vivere la natività. La tradizione di rappresentare la nascita di Gesù, resta un patrimonio della cultura italiana derivata da tradizioni medievali. Pino Mano è uno degli esperti del settore, che, dalla sua bottega, in un vicolo del centro storico di Crotone, fa nascere dei veri e propri capolavori. La sua passione lo porta a curare ogni singolo pezzo in maniera esemplare, come si farebbe nella realtà, utilizzando legno, ferro, mattoni e cemento, per minuscole parti, grazie ad anni e anni di esperienza. Lui stesso tiene poi a precisare che tutti i suoi presepi sono basati su una logica specifica, che compone il paesaggio ma ispira anche la riflessione sul mistero della nascita di Cristo.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari