domenica 11 dicembre | 11:23
pubblicato il 17/apr/2013 09:55

La "lupa di mare" a Palermo: la nebbia cambia volto alla città

Il fenomeno è raro, alcuni lo scambiano per fumo dai rifiuti

La "lupa di mare" a Palermo: la nebbia cambia volto alla città

Palermo, (askanews) - Palermo trasformata dalla nebbia. Il fenomeno atmosferico ha cambiato in modo inconsueto il volto e il paesaggio della città, compresa la fascia costiera, dall'aeroporto di Punta Raisi sino a Cefalù. Più frequente nel Catanese e in provincia di Trapani, questo tipo di nebbia, comunemente definita "lupa di mare", si vede raramente a Palermo. Molti cittadini, poco abituati a questo fenomeno, all'inizio hanno pensato si trattasse del fumo dovuto ai numerosi cumuli d'immondizia che in questi giorni vengono dati alle fiamme a causa della grave emergenza rifiuti.In realtà è bastato poco per rendersi conto che non si trattava di fumo ma di nebbia fitta, come accade in altre parti d'Italia, oltre la quale faceva capolino un timido sole. Una decina di voli destinati all'aeroporto Falcone e Borsellino sono stati dirottati su Catania e Trapani, mentre altri in partenza sono stati costretti a forti ritardi. Disagi si sono registrati anche in autostrada, con alcuni rallentamenti dovuti alla scarsa visibilità. I pescherecci impegnati di fronte a Porticello hanno dovuto fare subito rientro in porto.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina