sabato 03 dicembre | 22:57
pubblicato il 23/dic/2011 11:56

La Gdf sequestra a Roma tre tonnellate di 'botti' illegali

E oltre 1,5 milioni di luminarie e giocattoli pericolosi

La Gdf sequestra a Roma tre tonnellate di 'botti' illegali

Roma (askanews) - Natale sicuro senza botti pericolosi. Sono oltre tre le tonnellate di fuochi artificiali illegali sequestrate in alcune operazioni dei finanzieri del Comando provinciale Roma. Teatro delle diverse operazioni condotte in questi giorni è soprattutto la zona "Prenestina", dove i militari del nucleo di polizia tributaria di Roma, dopo alcuni giorni di pedinamenti ed appostamenti, hanno individuato un magazzino pieno di fuochi pirotecnici, al piano terra di un edificio dove c'erano anche abitazioni con evidente rischio, per gli ignari occupanti dello stabile. Trovati ben 270mila fuochi d'artificio della tipologia "fontane", "candele", "raudi" e "bengala" di produzione cinese. Sequestrati anche circa un milione e settecentomila luminarie e giocattoli natalizi. Quattro le persone denunciate dai militari.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari