sabato 03 dicembre | 11:22
pubblicato il 24/giu/2011 18:09

La Gdf sequestra a Lecce 750 millilitri di "liquid ecstasy"

Circa 1000 dosi della cosiddetta "droga dello stupro"

La Gdf sequestra a Lecce 750 millilitri di "liquid ecstasy"

Allarme rosso nel Salento per la diffusione del "liquid ecstasy" la cosiddetta "droga dello stupro". I militari della Guardia di Finanza di Lecce hanno scovato nascosta in un muretto a secco dalla parti di Torre Chianca, una confezione di 750 millilitri di Gamma - Butirrolattone, il nome scientifico di questa potentissima e micidiale droga. Si tratta di un quantitativo significativo che avrebbe portato all'inserimento sul mercato dello sballo, di circa 1000 dosi di questo un acido ad altissima nocività per l'organismo umano. Il ritrovamento, uno dei pochi casi registrati in Italia, è sintomatico delle difficoltà che incontrano le forze di polizia per individuare la droga incolore e inodore che circola illegalmente tra i giovani attraverso la compravendita sul mercato nero e da Internet.

Gli articoli più letti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Sanità
Il 16 dicembre sciopero medici ospedalieri e dirigenti sanitari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari