lunedì 20 febbraio | 14:29
pubblicato il 24/giu/2011 18:09

La Gdf sequestra a Lecce 750 millilitri di "liquid ecstasy"

Circa 1000 dosi della cosiddetta "droga dello stupro"

La Gdf sequestra a Lecce 750 millilitri di "liquid ecstasy"

Allarme rosso nel Salento per la diffusione del "liquid ecstasy" la cosiddetta "droga dello stupro". I militari della Guardia di Finanza di Lecce hanno scovato nascosta in un muretto a secco dalla parti di Torre Chianca, una confezione di 750 millilitri di Gamma - Butirrolattone, il nome scientifico di questa potentissima e micidiale droga. Si tratta di un quantitativo significativo che avrebbe portato all'inserimento sul mercato dello sballo, di circa 1000 dosi di questo un acido ad altissima nocività per l'organismo umano. Il ritrovamento, uno dei pochi casi registrati in Italia, è sintomatico delle difficoltà che incontrano le forze di polizia per individuare la droga incolore e inodore che circola illegalmente tra i giovani attraverso la compravendita sul mercato nero e da Internet.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
A Sol d'Oro sfida tra i migliori oli extravergine da 10 Paesi
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia