sabato 21 gennaio | 03:27
pubblicato il 21/apr/2011 14:06

La Dea di Morgantina ritorna a casa in Sicilia

Sarà esposta dal 17 maggio nel museo di Aidone (Enna)

La Dea di Morgantina ritorna a casa in Sicilia

La Dea di Morgantina è tornata a casa, dopo molti anni di esilio negli Stati Uniti. La scultura datata alla fine del quinto secolo a.C. è stata riportata in Sicilia dopo il ritrovamento e furto avvenuto in Italia negli anni Settanta. L'opera d'arte verrà esposta il prossimo 17 maggio nel museo di Aidone in provincia di Enna lo ha annunciato, nel corso di una conferenza stampa, il Presidente della Regione siciliana Raffaele Lombardo.La Dea di Morgantina, esposta al Paul Getty museum di Malibu dal 1988 aveva scatenato un vero e proprio contenzioso tra Italia e Stati Uniti concluso nel 2007 con un accordo per la restituzione. Ora è tornata in Sicilia ed è stata posizionata con tanto di basamento antisismico nel Museo archeologico di Aidone.

Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4