venerdì 20 gennaio | 13:13
pubblicato il 09/mag/2011 16:00

La Curia di Palermo dice no a veglia contro vittime omofobia

Le associazioni omosessuali confermano l'iniziativa

La Curia di Palermo dice no a veglia contro vittime omofobia

La curia di Palermo ha detto no alla veglia in memoria delle vittime dell'omofobia organizzata per il 12 maggio nella chiesa di Santa Lucia. La decisione di non concedere la parrocchia difronte al porto all'associazione "Ali d'Aquila-lesbiche e gay cristiani" promotrice della veglia, nasce dal richiamo alla "Lettera ai vescovi della chiesa cattolica sulla cura pastoraledelle persone omosessuali", firmata 25 anni fa dall'allora cardinale Joseph Ratzinger, oggi Benedetto XVI.Nel testo viene sottolineata infatti la necessità di ritirare "ogni appoggio a qualunque organizzazione che cerchi di sovvertire l'insegnamento della Chiesa". Immediata lareplica delle associazioni gay e lesbiche palermitane, che a dieci giorni dal secondo "Palermo Pride", annunciando di voler ugualmente ricordare le vittime della violenza omofoba incontrandosi sul sagrato della chiesa negata.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Campidoglio
Raggi: la Giunta capitolina approva emendamento a Bilancio
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Our Place in Space, in mostra l'Universo nelle immagini di Hubble
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale