domenica 11 dicembre | 09:43
pubblicato il 18/gen/2013 18:44

La crisi dell'immobiliare: il confronto agenti-politici

Il 24 gennaio a Roma il convegno della Fiaip

La crisi dell'immobiliare: il confronto agenti-politici

Roma, (askanews) - Giovedì prossimo 24 gennaio si terrà a Roma un importante convegno sulla crisi dell immobiliare organizzato dalla Federazione Italiana degli Agenti Immobiliari Professionali (Fiaip). Ne parliamo con il presidente Paolo Righi. In questi 4 anni afferma Righi la filiera immobiliare ha perso 500 mila occupati e le compravendite dal 2006 a opggi sono calate da 860 mila a poco meno di 500 mila.La pressione fiscale complessiva sugli immobili ha raggiunto vette inavvicinabili. L Imu è stata aggravata dal precedente aumento delle rendite catastali di oltre il 60%. E nel 2013 parte la Tares che cuberà 2 miliardi di euro. Un invito quindi alle forze politiche e sociali a partecipare a questo confronto perché se riparte l immobiliare, riparte l Italia .

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina