mercoledì 18 gennaio | 03:37
pubblicato il 08/gen/2012 15:12

La crisi colpisce, gli italiani riducono gli sprechi a tavola

Indagine Coldiretti: lo fa il 57%, soprattutto spesa più oculata

La crisi colpisce, gli italiani riducono gli sprechi a tavola

Milano (askanews) - La crisi economica sta minacciando le finanze degli italiani, con effetti di riduzione dei consumi e una grande preoccupazione diffusa. Ma dalla minore disponibilità, a volte, possono derivare anche comportamenti virtuosi. Secondo un'indagine della Coldiretti, infatti, oggi il 57% degli italiani ha ridotto lo spreco di cibo. I numeri parlano chiaro: tre italiani su quattro oggi prestano maggiore attenzione alla spesa rispetto al passato e la metà di loro acquista in maniera più oculata. Un'altra fetta di consumatori ha scelto di ridurre le dosi acquistate, mentre è tornata in auge anche la valorizzazione degli avanzi del pasto precedente. Si tratta - sostengono da Coldiretti - di tendenze positive, in un Paese come l'Italia nel quale ogni anno vengono sprecate oltre 10 milioni di tonnellate di cibo. E in questo caso forse la crisi non ha portato solo sventure e preoccupazioni.

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa