sabato 21 gennaio | 07:47
pubblicato il 04/giu/2011 17:07

La Cassazione non decide, liberi 4 fiancheggiatori di Provenzano

Si attende ancora una decisione della Corte: termini scaduti

La Cassazione non decide, liberi 4 fiancheggiatori di Provenzano

Quattro persone, condannate in appello per aver vegliato la latitanza del boss corleonese Bernardo Provenzano, sono state scarcerate nell'attesa che sulla loro vicenda giudiziaria si pronunci definitivamente la corte di Cassazione. Arimettere in libertà per scadenza dei termini cautelari i quattro uomini condannati per favoreggiamento, e indicati come affiliati alla famiglia mafiosa di Villabate, è stata la Terza Sezione della Corte d'appello di Palermo, che ha disposto per i quattro l'obbligo di presentarsi tre volte a settimana in un posto di polizia. Il capogruppo del Pdl al Senato Maurizio Gasparri ha parlato di "grave inefficienza da parte dimagistrati distratti".

Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4