domenica 04 dicembre | 11:33
pubblicato il 19/apr/2014 16:25

La carica dei supereroi, centinaia di cosplay a Washington

Fallisce il tentativo di entrare nel Guinnes dei Primati

La carica dei supereroi, centinaia di cosplay a Washington

Washington (askanews) - Decine di Batman e Superman, qualche Wonder Woman, un paio di Hulk e una schiera di Capitan America hanno pacificamente circondato il Congresso americano a Washington, non per proteggerlo come nei fumetti di cui sono protagonisti, ma per entrare nel Guinness dei primati. L'obiettivo da battere era un evento cinese a cui hanno partecipato in massa 1.530 persone vestite da supereroi. Non c'è stata gara, alla kermesse americana si sono presentati solo in 237, nonostante a Washington ci sia un altissimo tasso di amanti dei fumetti in questi giorni per l'apertura di una convention a loro dedicata. Fra i partecipanti qualche vecchia guardia come questo Batman, la sua passione da cosplay, racconta, va avanti fin dal 1970. E poi qualche supereroe meno consociuto, come Colossus, mutante degli X-men. "Non avevo mai visto nessuno vestito da Colossus e allora ho deciso di farlo io". Nonostante il record fallito è stata comunque una giornata di festa, soprattutto per i bambini, supereroi per un giorno.(Immagini Afp)

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari