martedì 28 febbraio | 13:30
pubblicato il 26/apr/2011 14:22

La Campania dopo le feste alle prese con l'emergenza rifiuti

Il Comune di Napoli avrà la precedenza negli impianti

La Campania dopo le feste alle prese con l'emergenza rifiuti

Napoli e provincia dopo le feste si ritrovano a fare i conti con l'emergenza rifiuti: il rallentamento della raccolta a Pasqua unito alla festività del 25 aprile ha fatto ripiombare la città sotto cumuli di immondizia. L'ufficio flussi della Regione Campania ha deciso che nella fase di smaltimento verrà data la precedenza assoluta ai mezzi provenienti dal Comune di Napoli presso la discarica di Chiaiano e presso gli Stir di Caivano, Tufino e Giugliano e verranno consentiti anche i conferimenti pomeridiani all'impianto di Santa Maria Capua Vetere, nel Casertano, in via esclusiva.In questo modo si cerca di consentire un più rapido smaltimento dei rifiuti che si sono accumulati lungo le strade: secondo le ultime stime a terra ci sarebbero oltre 1500 tonnellate di spazzatura non rimosse.

Gli articoli più letti
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Terremoti
Sisma Centro Italia, Errani: grandissimo rischio spopolamento
Firenze
Spari a auto dell'imprenditore amico di Renzi, 2 arresti a Firenze
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech