giovedì 08 dicembre | 19:25
pubblicato il 23/mar/2012 10:21

La "bufala" delle strisce pedonali hi-tech a Napoli

Fatte per durare 2 anni, sono già danneggiate in 15 giorni

La "bufala" delle strisce pedonali hi-tech a Napoli

Napoli, (askanews) - Fatte per durare almeno 2 anni almeno, ma dopo soli 15 giorni dall'installazione le nuove strisce pedonali hi-tech realizzate a Napoli sono già fortemente danneggiate.Quando sono state lanciate poche settimane fa, sono state presentate come una novità per la città. Realizzate con materiale elastoplastico e laminato preformato, avrebbero dovuto avere una lunga durata, essere visibili di notte ed essere antiscivolo ma non è stato così. Negozianti ed abitanti della zona sono stati contrari all'iniziativa fin da subito costata due milioni e mezzo di euro."Solo imbrogli, la vera mafia è il governo vogliono solo i soldi"Le strisce stanno già venendo via, e sollevandosi c'è il rischio che i pedoni possano inciampare."E' capitato che qualcuno proprio qua è inciampato, l'abbiamo visto noi con i nostri occhi, può capitare a tutti".L amministrazione conta di realizzare 12mila metri quadri di strisce pedonali, ma forse ora sarà costretta a tornare alle vecchio sistema.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni