venerdì 09 dicembre | 07:29
pubblicato il 26/mar/2011 11:38

L'Uomo Ragno affronta la torre di Dubai, la più alta del mondo

Il francese Alain Robert salirà sul grattacielo Burj Khalifa

L'Uomo Ragno affronta la torre di Dubai, la più alta del mondo

Dubai, 26 mar. (askanews) - Appuntamento per lunedì a Dubai: Alain Robert, il cosiddetto "uomo ragno", affronterà la torre Burj Khalifa, la più alta del mondo. Questa volta però il francese non rischia arresti: la scalata agli 828 metri della torre è organizzata nel quadro di una serie di eventi per una conferenza internazionale che si tiene a Dubai e ha per tema "l'educazione senza frontiere". Il convegno raccoglie fino al 31 marzo oltre mille studenti di 130 paesi ed è patrocinato dal presidente degli Emirati Arabi Uniti, lo sceicco Khalifa bin Zayed Al Nahayan. Robert, 48 anni, dovrebbe impiegare sei o sette ore a scalare il grattacielo. In carriera ha scalato 85 delle strutture più imponenti del globo (pochi giorni fa il Centre Pompidou di Parigi, a gennaio il quartier generale della Hand Seng bank di Hong Kong), usando solo le mani nude e le sue scarpette da scalatore.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni