martedì 21 febbraio | 22:28
pubblicato il 11/dic/2014 11:17

L'ultimo saluto a Mango, in migliaia ai funerali a Lagonegro

Lutto cittadino nel centro lucano per la morte del cantautore

L'ultimo saluto a Mango, in migliaia ai funerali a Lagonegro

Matera, (askanews) - Amici, curiosi, politici e tante troupe televisive. In migliaia hanno voluto rendere l'ultimo saluto a Pino Mango, morto a 60 anni nella notte tra domenica e lunedì durante un concerto a Policoro, in provincia di Matera. Gremita la Chiesa Madre di Lagonegro, paese natio del cantante dove è stata proclamata una giornata di lutto cittadino. Presenti i familiari, il compagno di lavoro Mogol, tanti amici della Lucania, oltre ad alcuni rappresentanti delle istituzioni: il sindaco di Lagonegro, Domenico Mitidieri, e il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella per il quale "Pino Mango è stato il cantante lucano più importante di sempre".

Nel pomeriggio nella chiesa di San Giuseppe sono stati celebrati i funerali del fratello dell'artista, Giovanni, morto a 75 anni, probabilmente a causa di un infarto.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia