domenica 04 dicembre | 20:17
pubblicato il 12/ott/2011 12:09

L'omaggio dei presepi di San Gregorio Armeno a Steve Jobs

Gli artigiani fanno a gara per ricordare il fondatore di Apple

L'omaggio dei presepi di San Gregorio Armeno a Steve Jobs

I Maestri del presepe di San Gregorio Armeno a Napoli fanno a gara per rendere omaggio a Steve Jobs, il genio di Apple scomparso a 56 anni a causa di una grave malattia. Le statuine hanno incorporati i simboli del successo del fondatore della società della Mela: il Mac portatile, l'iPhone e l'iPad. Genny Di Virgilio spiega il perchè della scelta.Anche Marco Ferrigno, ha pensato ad un tributo a Steve Jobs e spiega come nasce la tradizione di portare nel presepe i personaggi più in voga del momento.La sua statuina di Steve Jobs per il momento ha trovato posto tra calciatori e politici, ma potrebbe diventare il personaggio più innovativo del presepe per il Natale 2011.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari