sabato 21 gennaio | 16:53
pubblicato il 13/mag/2014 16:51

L'Imam di Catania: "Degna sepoltura per i nostri morti"

"Ci siano dei funerali veri non come a Lampedusa"

L'Imam di Catania: "Degna sepoltura per i nostri morti"

Catania, (askanews) - Organizzare dei funerali dignitosi per la nostra gente. La comunità islamica siciliana si mobilita e attraverso il presidente e Imam della moschea di Catania Kheit Abdelhafid chiede rispetto per i 17 corpi dei migranti recuperati dalle navi della marina militare a largo della Libia."Organizzare almeno un funerale dignitoso, anche un seppellimento dignitoso per questa gente morta".La Comunità islamica siciliana critica l'operazione Mare Nostrum, che non può essere la soluzione, e chiede alla comunità internazionale affinché intervenga per stabilire la pace nei paesi del Medio Oriente:"Secondo me finchè non ci sarà stabilità nei paesi del Mediterraneo ad esempio in Libia non ci sarà una soluzione efficace per questo fenomeno".

Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4