lunedì 20 febbraio | 00:50
pubblicato il 29/lug/2011 10:13

L'Etna si avvolge nel fumo: si teme una grande eruzione

Dal versante orientale fontane di lava e piogge vulcaniche

L'Etna si avvolge nel fumo: si teme una grande eruzione

Nubi di fumo sull'Etna. Dopo le ultime esplosioni stromboliane, sette dall'inizio dell'anno, il vulcano siciliano si prepara, secondo gli esperti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, a una grande eruzione. Il magma per emergere non segue più la via dei crateri centrali ma il versante Sud-Est, e nei paesi alle pendici del vulcano continuano i disagi. Tra Fornazzo, Milo, Zafferana e Giarre, a causa della sabbia vulcanica, c'è il divieto di circolazione per i mezzi a due ruote. Gli abitanti del luogo sono abituati a convivere con le insidiose piogge vulcaniche. In attesa della prossima eruzione, non rimane che spazzare.A fare compagnia a cittadini e turisti restano le volpi dell'Etna, in attesa della grande eruzione.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia