venerdì 09 dicembre | 11:35
pubblicato il 10/lug/2011 17:54

L'Etna in eruzione, Catania bloccata dalla cenere vulcanica

Disagi per i cittadini costretti a spazzare case e strade

L'Etna in eruzione, Catania bloccata dalla cenere vulcanica

Catanesi alla prese con la sabbie vulcaniche. Dopo l'eruzione di ieri pomeriggio, case, strade e piazze delle provincia di Catania sono ancora ricoperte dalle ceneri dell'Etna. Dal 4 luglio, infatti, il vulcano ha ripreso la sua attività stromboliana che continua gradualmente ad aumentare. Disagi in aeroporto, dove, a seguito della chiusura di ieri, numerosi passeggeri sono stati costretti a rimandare di un giorno il loro rientro.Secondo quanto si apprende dall'Istituto nazionale di vulcanologia di Catania, l'eruzione di questi giorni è stata più forte di quella dei mesi precedenti, con fortissime esplosioni dalla Bocca nuova, e un amento dell'ampiezza del tremore vulcanico. Mentre i catanesi continuano a pulire le loro abitazioni, l'Etna prosegue la sua attività.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Cortina Wine Club, il 29 dicembre nel cuore delle Dolomiti
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina