martedì 06 dicembre | 13:25
pubblicato il 10/feb/2011 18:06

L'esercito nei cantieri della A3 per fermare le intimidazioni

Vigilanza fissa di 60 militari nel tratto Reggino

L'esercito nei cantieri della A3 per fermare le intimidazioni

L'occhio dell'Esercito vigila sulla Salerno-Reggio Calabria: è partito il presidio fisso dei militari in tre cantieri per l'ammodernamento del tratto reggino dell'autostrada A3, due nel quinto macrolotto, a Bagnara e Scilla, e uno nel sesto, a Campo Calabro. Proprio qui sono comparsi i mezzi e le divise dei soldati, che hanno il compito di evitare il ripetersi delle intimidazioni ai danni delle imprese che lavorano nei cantieri. Nella vigilanza fissa sono impegnati 60 militari, divisi per turni, che si affiancano alle forze dell'ordine: il Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica di Reggio Calabria ha stabilito che, nel caso rilevino situazioni anomale, devono mettersi in contatto con le centrali operative della polizia, che attiveranno le pattuglie già presenti in autostrada. La vigilanza sulla A3 andrà avanti fino a quando non cesseranno le esigenze di sicurezza, e si affianca a quella che i militari stanno attuando dall'ottobre scorso in alcuni uffici giudiziari di Reggio Calabria.

Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Luci di Natale: come smaltire quelle vecchie e tutelare l'ambiente
Scienza e Innovazione
Pakistan, sta morendo avvelenato il più grande lago del paese
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni