mercoledì 22 febbraio | 17:44
pubblicato il 02/feb/2015 17:02

L'eruzione dell'Etna tra fuoco e neve

La colata lavica taglia la cima imbiancata del vulcano

L'eruzione dell'Etna tra fuoco e neve

Catania (askanews) - La colata lavica incandescente taglia la cima imbiancata dell'Etna. Da sabato il grande vulcano siciliano da spettacolo con una attività stromboliana presente dal nuovo cratere di Sud-Est. Fiumi di lava scorrono dai crateri laterali e in mezzo alla neve. Il magma bollente a contatto con la neve fa alzare una massiccia nube di condensa visibile soprattutto di giorno, mentre la notte ad incantare turisti e catanesi è lo spettacolo di lapilli e fontane di lava.

I fenomeni sono monitorati dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Catania.

Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Transpotec e SaMoTer: alleanza Milano-Verona modello per il Paese