venerdì 24 febbraio | 12:10
pubblicato il 01/dic/2014 18:28

L'Ecomostro di Alimuri sbriciolato in 12 secondi

60 kg di esplosivo per buttare giù struttura bloccata 50 anni fa

L'Ecomostro di Alimuri sbriciolato in 12 secondi

Roma, (askanews) - Si è letteralmente sbriciolato in appena 12 secondi l'ecomostro di Alimuri, a Vico Equense: un'immensa struttura costruita abusivamente su una scogliera della penisola sorrentina che doveva diventare un hotel con 150 camere.

I lavori erano stati bloccati 50 anni fa, mentre è impossibile ricostruire gli anni di controversie tra costruttori, sindaco, regione, ministero e soprintendenza.

Il 30 novembre sono bastati 60 chili di esplosivo, 120

microcariche da 50 grammi, per mandare in fumo quello che era

diventato il simbolo dell'abusivismo speculativo che negli anni aveva scatenato l'ira di ambientalisti ed ecologisti.

Per la demolizione, trasmessa in diretta tv, il comune di Vico ha stanziato oltre 530mila euro, di questi, 80mila saranno utilizzati per la bonifica.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech