martedì 21 febbraio | 20:03
pubblicato il 17/mar/2015 16:54

L'avvocato Danovi: responsabilità magistrati tema da toccare

Presidente Ordine Milano: no all'azione diretta del cittadino

L'avvocato Danovi: responsabilità magistrati tema da toccare

Milano, (askanews) - La responsabilità civile dei magistrati è un tema di fondo che "deve essere toccato" ma ci sono due "limiti invalicabili": lo sostiene Remo Danovi, neo eletto presidente del Consiglio dell'ordine degli avvocati di Milano. "Non ci può essere un'azione diretta del cittadino verso il magistrato - ha detto l'avvocato elencando i due limiti - perchè avrebbe funzione deterrente e paralizzerebbe l'azione stessa dei magistrati. Poi ci deve essere divieto assoluto di dare responsabilità quando ci sia la pura interpretazione della legge". Due "punti invalicabili" li ha definiti Danovi, "intorno ai quali una legge giusta ed efficiente può essere facilmente trovata".

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia