mercoledì 07 dicembre | 22:04
pubblicato il 02/feb/2011 19:12

L'autopsia esclude la violenza sessuale su Elisa Benedetti

Terminato l'esame autoptico sul corpo della vittima

L'autopsia esclude la violenza sessuale su Elisa Benedetti

Perugia, 2 feb. (askanews) - Non ci sarebbero tracce di violenza sessuale sul corpo di Elisa Benedetti. Sarebbe questo il risultato dell'esame autoptico eseguito oggi dalla dottoressa Annamaria Verdelli, dell'istituto di medicina legale dell'Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. L'interrogativo che tutti si erano posti soprattutto in seguito alle telefonate in cui la stessa ragazza, poco prima di morire, diceva ai carabinieri di essere stata violentata, avrebbe trovato ora finalmente risposta. Proseguono le indagini per ricostruire le ultime ore di vita della giovane. In precedenza il medico legale non aveva riscontrato sul corpo segni di violenza e non ci sono ferite, nè tracce di aghi da siringa.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni