sabato 03 dicembre | 23:38
pubblicato il 26/nov/2012 15:38

L'Arianna dormiente torna agli Uffizi in volo su una gru

Restaurata per 5 anni, la statua pesa 2 tonnellate

L'Arianna dormiente torna agli Uffizi in volo su una gru

Firenze, (askanews) - Con un'operazione spettacolare, è stata trasportata all'interno della Galleria degli Uffizi la statua risalente al terzo secolo avanti Cristo, della Arianna Dormiente. Dopo 5 anni di restauro l'opera che pesa ben due tonnellate, è stata portata dal pian terreno alla terrazza degli Uffizi, con una complessa e delicata operazione.Arianna, per lungo tempo scambiata per un soggetto raffigurante Cleopatra, viene collocata al centro della nuova sala dedicata a Michelangelo Buonarroti e ai maggiori pittori che operarono a Firenze all'inizio del 500. Il perché lo spiega il direttore della Galleria, Antonio Natali."La Cleopatra sta a rappresentare quel nucleo di opere capaci di dare lo scatto all'arte moderna"Un dialogo tra le arti, un paragone tra l'antico e il moderno e in particolare il tipo della donna dormiente è tanto caro al rinascimento come spiega Cristina Acidini soprintendente polo museale. "Era venerata e divenne un modello per gli artisti che lavoravano a quel tempo".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari