martedì 06 dicembre | 13:21
pubblicato il 15/nov/2013 11:06

L'Aquila, sgominata una banda di rapinatori: venti arresti

Dal 2012 terrorizzavano l'area marsicana

L'Aquila, sgominata una banda di rapinatori: venti arresti

L'Aquila (askanews) - Una banda di rapinatori che da più di un anno terrorizzava l'Abruzzo è stata sgominata dalla polizia nel corso della maxi operazione denominata "Eldorado". Le forze dell'ordine sono entrate in azione ad Avezzano e in altri comuni della zona marsicana e hanno eseguito 20 misure cautelari nei confronti di altrettanti indagati, quasi tutti italiani, che dal luglio del 2012 avevano iniziato a compiere rapine in negozi e abitazioni. Le vittime in alcuni casi erano state inseguite nelle strade, rapinate della propria autovettura e malmenate in caso di resistenza. Tra gli episodi spicca anche un piano che gli inquirenti definiscono da "Arancia meccanica", che prevedeva l'irruzione violenta in una casa privata, sventata poi dalla polizia.

Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Luci di Natale: come smaltire quelle vecchie e tutelare l'ambiente
Scienza e Innovazione
Pakistan, sta morendo avvelenato il più grande lago del paese
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni