mercoledì 22 febbraio | 15:10
pubblicato il 05/apr/2013 13:44

L'Aquila: Save the Children, a 4 anni sisma scuole italiane insicure

L'Aquila: Save the Children, a 4 anni sisma scuole italiane insicure

(ASCA) - Roma, 5 apr - Quattro anni dopo il terremoto de L'Aquila in Italia sono ben 26mila gli edifici scolastici che non sono stati costruiti secondo la normativa antisismica, mentre solo 3.700 rispondono a questi criteri di sicurezza e sul 36% del totale degli edifici non si dispone di informazioni. Lo denuncia Save the Children che chiede l'adozione di un piano strategico per la messa in sicurezza delle scuole. ''Quattro anni dopo il terremoto le L'Aquila, che ha danneggiato numerose scuole e distrutto la Casa dello studente del capoluogo abruzzese - dichiara Raffaela Milano, direttore programmi Italia Europa di Save the Children - e' impressionante il disinteresse e il disimpegno verso la grave condizione di insicurezza degli edifici scolastici in un paese a forte rischio sismico come l'Italia''. Save the Children ha chiesto al nuovo parlamento l'approvazione di un piano strategico per la messa in sicurezza delle scuole: per programmare in maniera uniforme sul territorio gli interventi di manutenzione ordinari e straordinari, e verificare in modo sistematico la certificazione delle norme di sicurezza (agibilita', vulnerabilita' sismica, prevenzione degli incendi) nonche' la presenza di amianto e radon. Save the Children, che e' stata a fianco dei bambini e degli adolescenti colpiti dal terremoto dell'Abruzzo e, piu' di recente, in Emilia, allestendo nelle tendopoli 'spazi a misura di bambino' e sostenendo i bambini e i genitori per affrontare gli effetti del sisma nella vita quotidiana, lancia un appello 'affinche' si impegnino subito i fondi destinati all'edilizia scolastica per gli interventi di ristrutturazione ed edificazione, per scongiurare il ripetersi di nuovi drammi'. ''Il varo di un piano organico di messa in sicurezza delle scuole in Italia - conclude Raffaela Milano - sarebbe un buon modo per onorare con un impegno concreto la memoria dei tanti bambini e adolescenti vittime del terremoto de l'Aquila''. com-stt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%