giovedì 08 dicembre | 11:31
pubblicato il 04/apr/2013 16:41

L'Aquila: prorogato termine 'dichiarazione d'opzione' per ricostruzione

(ASCA) - L'Aquila, 4 apr - E' stato prorogato di 30 giorni - e dunque fino al prossimo 4 maggio - il termine per effettuare la cosiddetta ''dichiarazione di opzione''. Si tratta di un'opportunita' che spetta a tutti coloro che entro lo scorso 5 marzo hanno presentato progetti per la ricostruzione degli edifici danneggiati dal sisma, seguendo la precedente procedura di cui alla Legge 77 del 2009 e successive ordinanze, decreti e circolari. Costoro, pertanto, hanno tempo fino al 4 maggio 2013 per scegliere se procedere con l'istruttoria secondo la precedente normativa, oppure adeguare il progetto alla normativa introdotta dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 febbraio 2013, mantenendo la priorita' acquisita nell'ordine dell'originario protocollo. Il provvedimento di proroga e' stato adottato dal responsabile dell'Ufficio speciale per la Ricostruzione, Paolo Aielli, e conferma inoltre che, in caso di scelta della nuova procedura, dopo la ''dichiarazione di opzione'', i progetti redatti secondo i criteri dettati dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dello scorso 4 febbraio dovranno essere presentati al Comune dell'Aquila entro 120 giorni. iso/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni