mercoledì 07 dicembre | 12:36
pubblicato il 09/gen/2014 11:57

L'Aquila: Cialente, dimettersi sarebbe fuga da difficolta'

L'Aquila: Cialente, dimettersi sarebbe fuga da difficolta'

(ASCA) - Roma, 9 gen 2014 - ''Piu' volte penso di mollare, la tentazione e' enorme ma di fatto sarebbe una fuga dalle attuali difficolta'''. A dichiararlo il sindaco dell'Aquila, Massimo Cialente, intervenuto questa mattina dai microfoni di Radio Citta' Futura, in merito agli arresti per il giro di tangenti nella ricostruzione post terremoto. ''E' chiaro che in questo momento c'e' uno scontro politico - ha proseguito Cialente - perche' non ci sono soldi, non c'e' un progetto di come finanziare la ricostruzione, c'e' solo lo scontro con l'Europa per questa vergogna''. ''L'unica via d'uscita che io vedo - ha spiegato il sindaco - e' che la magistratura faccia veramente chiarezza.

Se le accuse si dovessero rivelare vere anche per l'1%, quello che e' successo getterebbe una luce terribile''.

Per Cialente sono necessarie regole piu' stringenti. ''Il Governo - ha concluso - doveva fare dei decreti attuativi della legge Barca l'anno scorso, decreti che pero' non sono mai stati fatti''. red/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Camorra
Controllo piazze spaccio nel Salernitano: 21 ordinanze cautelari
Papa
Papa: terrorismo ammala e deforma religione, non c'è Dio di odio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Klm prepara nuova destinazione a Cartagena in Colombia
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni