sabato 10 dicembre | 14:22
pubblicato il 07/mag/2013 14:15

L'Aquila: Chiodi, sindaco non sia lasciato solo. Serve referente Governo

(ASCA) - L'Aquila, 7 mag - ''Il sindaco dell'Aquila, Massimo Cialente, ora non deve essere lasciato solo''. L'invito e' del presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi.

''Sarebbe sin troppo facile evidenziare cio' che e' stato fatto sino al 31 agosto 2012 e quello che invece non si e' fatto da quella data a oggi - dice il Governatore, riferendosi alla data in cui ha lasciato l'incarico di commissario per la Ricostruzione - Ma ora non e' il tempo delle polemiche. L'Abruzzo e il suo capoluogo non possono permettersi un altro anno di blocco''. Per Chiodi ''non possiamo sopportare che quella che potrebbe essere una occasione di rilancio e di sviluppo economico, venga trasformata in una terribile stasi''. Considera ''evidente'' il ''fallimento dell'idea di ricostruzione completamente affidata agli enti locali ed in primis al Comune dell'Aquila''. ''Ora e' tempo che il nuovo Governo si assuma le proprie responsabilita' - aggiunge il Presidente della Regione - E per ottenere cio' e' necessaria finalmente unita' istituzionale delle forze del territorio. Per questo, gia' domani - annuncia - contattero' personalmente il premier Enrico Letta e il vicepremier Angelino Alfano affinche' si proceda celermente ad aprire un tavolo per la ricostruzione dell'Aquila e degli altri comuni colpiti dal terremoto''.

''Il tavolo - sollecita Chiodi - dovra' intanto indicare se ci sono le risorse gia' stanziate dal governo Berlusconi e deliberate dal Cipe lo scorso dicembre. In secondo luogo, dovra' garantire un nuovo stanziamento che assicuri un flusso costante di risorse da destinare alla ricostruzione e allo sviluppo''. Ritiene, infine, necessario che ''si individui celermente un interlocutore governativo che, laddove necessario, abbia la forza di rappresentare le istanze del territorio, di coordinare le azioni da intraprendere e di apportare i necessari correttivi ad un apparato che dallo scorso mese di settembre ha dimostrato tutti i suoi limiti''.

iso/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina