mercoledì 22 febbraio | 15:42
pubblicato il 19/mag/2014 15:43

L'Antitrust avvia un'istruttoria su Booking ed Expedia

Possibile limitazione della concorrenza per altre agenzie online

L'Antitrust avvia un'istruttoria su Booking ed Expedia

Milano (askanews) - Albergatori sul piede di guerra contro due delle maggiori agenzie turistiche on line. Su segnalazione di Federalberghi l'Autorità garante del mercato e della concorrenza ha deciso di avviare un'istruttoria su Booking ed Expedia.Il tema è quello di verificare se i due portali limitino la concorrenza nei servizi di prenotazione, ostacolando la possibilità per i consumatori di trovare offerte migliori.Ci sono infatti delle clausole previste dai due portali che vincolano le strutture ricettive a non offrire i propri servizi alberghieri a prezzi e condizioni migliori di quelle lanciate sui due portali. Sia che si tratti dei siti web degli hotel sia di altre agenzie on line. Poi c'è la questione delle commissioni dei portali: per gli albergatori non scendono mai sotto il 30 per cento.

Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%