domenica 04 dicembre | 01:18
pubblicato il 19/mag/2014 15:43

L'Antitrust avvia un'istruttoria su Booking ed Expedia

Possibile limitazione della concorrenza per altre agenzie online

L'Antitrust avvia un'istruttoria su Booking ed Expedia

Milano (askanews) - Albergatori sul piede di guerra contro due delle maggiori agenzie turistiche on line. Su segnalazione di Federalberghi l'Autorità garante del mercato e della concorrenza ha deciso di avviare un'istruttoria su Booking ed Expedia.Il tema è quello di verificare se i due portali limitino la concorrenza nei servizi di prenotazione, ostacolando la possibilità per i consumatori di trovare offerte migliori.Ci sono infatti delle clausole previste dai due portali che vincolano le strutture ricettive a non offrire i propri servizi alberghieri a prezzi e condizioni migliori di quelle lanciate sui due portali. Sia che si tratti dei siti web degli hotel sia di altre agenzie on line. Poi c'è la questione delle commissioni dei portali: per gli albergatori non scendono mai sotto il 30 per cento.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari