venerdì 20 gennaio | 05:06
pubblicato il 19/mag/2014 15:43

L'Antitrust avvia un'istruttoria su Booking ed Expedia

Possibile limitazione della concorrenza per altre agenzie online

L'Antitrust avvia un'istruttoria su Booking ed Expedia

Milano (askanews) - Albergatori sul piede di guerra contro due delle maggiori agenzie turistiche on line. Su segnalazione di Federalberghi l'Autorità garante del mercato e della concorrenza ha deciso di avviare un'istruttoria su Booking ed Expedia.Il tema è quello di verificare se i due portali limitino la concorrenza nei servizi di prenotazione, ostacolando la possibilità per i consumatori di trovare offerte migliori.Ci sono infatti delle clausole previste dai due portali che vincolano le strutture ricettive a non offrire i propri servizi alberghieri a prezzi e condizioni migliori di quelle lanciate sui due portali. Sia che si tratti dei siti web degli hotel sia di altre agenzie on line. Poi c'è la questione delle commissioni dei portali: per gli albergatori non scendono mai sotto il 30 per cento.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale