lunedì 23 gennaio | 11:43
pubblicato il 21/giu/2011 17:22

L'Anci vuole costituirsi parte civile nei processi per mafia

Programma lanciato a Palermo, hanno aderito 300 amministrazioni

L'Anci vuole costituirsi parte civile nei processi per mafia

Costituirsi parte civile nei processi per mafia, destinare alle vittime del racket i risarcimenti che ne deriverebbero, e creare un reparto speciale di Polizia Municipale che si dedichi al contrasto del lavoro nero. E' questa la proposta contenuta nella mozione promossa a Palermo dall'Anci Giovane, la consulta di amministratori locali che hanno meno di 35 anni. Ad illustrare la mozione l'assessore regionale siciliano alla Funzione Pubblica Caterina Chinnici, figlia del giudice Rocco Chinnici, che per primo intuì la necessità di seguire i movimenti di denaro di provenienza illecità, per comprendere le trame interne a Cosa nostra.Adottata già da circa 300 Comuni italiani, la mozione sta godendo di notevole successo, al punto anche sono tante le altre amministrazioni che presto ne faranno ricorso.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4