lunedì 23 gennaio | 00:00
pubblicato il 21/mar/2014 17:33

L'acqua sempre più cara, un terzo va persa e ci costa 3,7 mld

Nel 2013 tariffe +7,4%, 333 euro a famiglia

L'acqua sempre più cara, un terzo va persa e ci costa 3,7 mld

Roma (askanews) - In Italia costo dell acqua non fa cheaumentare: +43% dal 2007, solo nel 2013 le tariffe sono cresciutedel 7,4% ed in media una famiglia italiana paga 333 euro l anno.In generale, il caro bolletta dell acqua nell ultimo anno hainteressato principalmente il Nord (9,2% la variazione2012/2013), seguito dal Sud (+6,4%), ed infine dal Centro(+5,3%). In Italia, però, come da un dossier diCittadinanzattiva, inmedia il 33% dell acqua immessa nelle tubature (per tutti gliusi) va persa, problema particolarmente accentuato al Sud (42%) eal Centro (33%), meglio il Nord che presenta percentuali diperdite al di sotto della media nazionale (27%). La dispersioneidrica è addirittura aumentata dal 2007 in ben 56 città.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4