domenica 22 gennaio | 12:07
pubblicato il 20/mar/2014 15:15

Kerviel, il trader-pellegrino che causò buco da 5 mld a SocGen

Cassazione francese annulla multa miliardaria, ma andrà in cella

Kerviel, il trader-pellegrino che causò buco da 5 mld a SocGen

Milano, (askanews) - Da trader per Societe Generale a pellegrino. Jerome Kerviel è uno dei protagonisti della crisi economica, il primo ad essere condannato per una speculazione sui derivati che ha provocato un buco da 5 miliardi nella banca per cui lavorava. Ora, mentre lui fa tappa a Modena nel cammino sulla via Francigena che dal Vaticano lo riporterà a Parigi, dalla corte di Cassazione francese arriva la sentenza definitiva: tre anni di carcere. Ma non dovrà risarcire la cifra astronomica di 4,9 miliardi di euro alla sua banca."La corte di appello di Versailles dovrà celebrare un nuovo processo per Kerviel - ha detto il suo avvocato, Patrice Spinosi - durante il quale Societe Generale dovrà dimostrare di aver effettuato tutti i controlli necessari e si potranno così vedere le conseguenze delle negligenze a suo carico".Per Kerviel si annunciano due anni e dieci mesi di carcere ma l'ex trader è determinato in sede civile a dimostrare tutta la responsabilità dei suoi superiori in quelle operazioni. Chiaramente per la banca questa condanna è una vittoria:"Il signor Jerome ha perso la ua prova, SocGen ha vinto - esulta l'avvocato Jean Veil - la situazione è abbastanza chiara. La corte d'appello ha usato questo caso per dimostrare che la legge va cambiata. Se c'è negligenza da parte della vittima, l'unica vittima in questo caso, va esaminata questa negligenza solo per capire se la responsabilità va divisa"Per Kerviel, che continua a dichiararsi innocente, in realtà questo verdetto è una occasione per poter ancora dimostrare le responsabilità del suo datore di lavoro. Ai giudici ora la parola.

Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Papa
Papa:no a Chiesa insapore in società dove anche verità è truccata
Papa
Papa: vedremo cosa farà Trump. Mi preoccupa sproporzione economica
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4