venerdì 09 dicembre | 20:14
pubblicato il 08/set/2011 14:39

Kate Omoregbe ha ottenuto l'asilo politico in Italia

Il Viminale ha concesso la protezione umanitaria

Kate Omoregbe ha ottenuto l'asilo politico in Italia

Le sue lacrime avevano commosso l'Italia. Ora l'odissea di Kate Omoregbe si è conclusa: la giovane nigeriana di 34 anni, detenuta nel carcere di Castrovillari, rischiava la lapidazione se estradata nel suo Paese. Ma il Viminale ha cambiato il finale tragico di questa storia concedendole la protezione umanitaria e l'asilo politico. Kate era uscita dal carcere lunedì scorso dopo avere finito di scontare una condanna per spaccio di droga, accusa che ha sempre respinto, e da allora si trovava nel Cie di Roma a Ponte Galeria. La donna dopo essersi convertita alla religione cattolica, aveva rifiutato di sposare un uomo più anziano di lei imposto dai suoi genitori. Il leader del Movimento Diritti Civili, Franco Corbelli, ha riferito di una Kate felicissima, che non si aspettava di avere l'asilo politico così in fretta e ha ringraziato le autorità e tutti gli italiani.

Gli articoli più letti
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina