sabato 10 dicembre | 02:34
pubblicato il 07/set/2011 18:27

Kate/ La nigeriana ha ottenuto l'asilo politico

E' uscita oggi dal Cie di Ponte Galeria

Kate/ La nigeriana ha ottenuto l'asilo politico

Roma, 7 set. (askanews) - E' uscita nel tardo pomeriggio dal Cie di Ponte Galeria, dopo aver ottenuto l'asilo politico, Kate Omoregbe, la giovane nigeriana che nei giorni scorsi aveva chiesto di restare in Italia anche dopo aver scontato una condanna per spaccio di droga, perché temeva di essere lapidazione in Patria. Lo rende noto il Garante dei detenuti del Lazio Angiolo Marroni. La donna, dopo essersi convertita alla religione cattolica, aveva rifiutato di sposare un uomo più anziano di lei imposto dai suoi genitori. Questa mattina Kate, che era giunta al Cie di Ponte Galeria dopo essere uscita dal carcere di Castrovillari, in Calabria, al termine della condanna a quattro anni di reclusione per droga, aveva incontrato i collaboratori del Garante. Sulla vicenda di Kate Omoregbe, nei giorni scorsi c'era stata una forte mobilitazione dell'opinione pubblica che aveva sollecitato la concessione dell'asilo politico.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina