sabato 25 febbraio | 15:32
pubblicato il 22/ott/2012 11:39

Juve-Napoli, il giornalista Rai: "I napoletani puzzano"

Discutibile servizio di Giampiero Amandola sul TG3 piemontese

Juve-Napoli, il giornalista Rai: "I napoletani puzzano"

Torino (askanews) - "I napoletani sono ovunque, un po' come i cinesi". "E voi li distinguete dalla puzza, con grande signorilità". Un'uscita che, nella migliore delle ipotesi, è disastroso tentativo di ironizzare sul linguaggio da stadio, ma che è un insulto a tutti gli effetti ai tifosi partenopei, e non solo a loro. Lo scivolone è del giornalista Giampiero Amandola, che, forse stretto dalla logica tribale degli ultras, sembra lasciarsene contagiare, arrivando apparentemente a sostenere quell'insopportabile razzismo che ormai è patrimonio comune di molte curve da stadio. E adesso c'è chi, indignato, chiede il licenziamento del giornalista, mentre dalla Rai arrivano le scuse ai napoletani per gli "apprezzamenti irrispettosi".

Gli articoli più letti
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Cucchi
Cucchi: sospesi da servizio tre carabinieri accusati di omicidio
Papa
Papa: rischiamo una grande guerra mondiale per l'acqua
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech