martedì 06 dicembre | 15:28
pubblicato il 18/set/2013 16:31

Iva: Cia, aumento devastante per economia. Rischio allontanare ripresa

(ASCA) - Roma, 18 set - ''L'aumento dell'Iva dal 21 al 22% dal prossimo primo ottobre avrebbe conseguenze devastanti per l'economia, riducendo ulteriormente i consumi, anche quelli alimentari che gia' hanno registrato un drammatico crollo. In questo modo si allontanerebbe ulteriormente la ripresa, con effetti facilmente immaginabili per le imprese. La stessa agricoltura, che vive un momento di difficolta', subirebbe un colpo micidiale''. Lo afferma il presidente nazionale della Cia-Confederazione italiana agricoltori Giuseppe Politi. ''C'e' il serio rischio che l'aumento dell'Iva -aggiunge Politi- possa tradursi a fine anno in un calo ulteriore di un punto e mezzo percentuale dei consumi alimentari, il cui trend appare oggi molto negativo. E' vero che il rialzo non riguarda beni di prima necessita' come pasta o pane, ma coinvolgerebbe, tuttavia, prodotti di largo consumo come acqua minerale, vino e spumanti, birra, succhi di frutta, caffe' e bevande gassate. Senza contare che l'incremento sulla voce carburante avra', comunque, effetti sul settore primario, visto che in Italia, per arrivare dal campo alla tavola, i prodotti alimentari viaggiano su gomma nell'85 per cento dei casi. Il rincaro delle spese di trasporto andra', dunque, a ''pesare' sia sulle imprese agricole, che vedrebbero crescere i costi, sia sui listini al supermercato, spingendoli in alto''. ''Per le aziende agricole, che attualmente fanno i conti con costi in continua crescita, si aprirebbe -sostiene ancora il presidente della Cia- una fase estremamente critica, con il rischio non solo di un aggravamento degli oneri, ma anche di un calo netto delle vendite nella filiera agroalimentare.

Non bisogna, infatti, dimenticare che 7 famiglie su 10 sono state costrette a ''tagliare' su cibo e sanita' per colpa della crisi. Il governo, quindi, deve capire che non e' questa la soluzione, anche perche' non c'e' alcuna possibilita' di ripresa economica attuando misure che abbattono ancora di piu' i consumi''.

red/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Cina: vino batte riso per prima volta nella storia
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni