domenica 11 dicembre | 02:14
pubblicato il 22/feb/2014 11:45

Italiani e informazione: la tv al primo posto ma Internet cresce

Il 40% delle persone si affida al Web per cercare notizie

Italiani e informazione: la tv al primo posto ma Internet cresce

Milano (askanews) - Gli italiani usano sempre più Internet per informarsi, ma continuano a preferire i mezzi tradizionali, dalla televisione ai giornali cartacei. Una ricerca effettuata dalla Swg per conto dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni fotografa dove e come il nostro Paese va a caccia di notizie. Il piccolo schermo è usato come fonte in totale dall'80% della popolazione, i quotidiani dal 44%, seguiti ormai a stretto giro da Internet, al 40%. Una percentuale ancora al di sotto di quella europea che si attesta intorno al 46% ma in crescita e positiva per un Paese in cui l'uso del Web è ancora poco diffuso rispetto al resto d'Europa.Sul Web il sito più usato per cercare informazioni è il motore di ricerca Google, che raccoglie il 25,1% degli utenti Internet, seguono il sito di Repubblica e del Corriere, mentre Facebook è al quinto posto.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina