martedì 21 febbraio | 10:51
pubblicato il 26/mar/2014 15:14

Italia-Usa: al Gemelli piano emergenza per visita presidente Obama

Italia-Usa: al Gemelli piano emergenza per visita presidente Obama

(ASCA) - Roma, 26 mar - Piano di emergenza allestito al Policlinico Gemelli in occasione della visita a Roma del presidente USA, Barack Obama. Il Policlinico universitario e' da oggi presidiato da personale di sicurezza dell'Ambasciata americana in Italia, che disporra' di un'area riservata dotata di sistemi di comunicazione immediata. Il Piano prevede risposta a emergenze anche per attacchi di tipo non convenzionale Studiati percorsi ben definiti e aree riservate per ogni tipo di esigenza sanitaria per il Presidente Obama e il suo staff. Inoltre il Piano di Soccorso per Emergenza prevede: massima allerta di tutti i Servizi; area di trattamento per eventuali attacchi non convenzionali (di natura chimica) dotata di tenda per decontaminazione; procedure di isolamento ed assistenza in caso di contaminazioni biologiche; disponibilita' giorno e notte dell'eliporto per pazienti aerotrasportati ubicato a brevissima distanza dal DEA (Dipartimento di Emergenza ed Accettazione) da dove il paziente viene tempestivamente trasferito su centro mobile di Rianimazione. Predisposte anche sale per terapia intensiva e sorveglianza sanitaria. Nel Dipartimento di Emergenza e Accettazione del Gemelli sono disponibili tutti i servizi di emergenza: - Personale medico ed infermieristico esperto nell'assistenza al paziente critico; - Sale di rianimazione accessoriate di ogni apparecchiatura e mezzo di assistenza per la stabilizzazione del paziente critico; - Centro di rianimazione, dotato di 18 posti letto, per l'assistenza intensiva dei pazienti critici (cui si aggiungono altri 60 posti letto per Terapia intensiva specializzata disponibili nel Policlinico Gemelli); - Servizio di radiodiagnostica su supporto digitale (PACS), dedicato al pronto soccorso e dotato di ogni tipo di apparecchio dalla radiologia convenzionale alla Ecografia, Tomografia computerizzata e Risonanza magnetica; - Reparto di Terapia intensiva pediatrica; - Reparto di Osservazione breve intensiva; - Accesso diretto alle adiacenti Sale operatorie (38 in totale di cui 3 attive 7 giorni su 7 nelle 24 ore).

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia