sabato 25 febbraio | 15:04
pubblicato il 31/ott/2012 19:43

Italia terra di migranti, ma ora il fenomeno è europeo

Dai minatori ai cervelli in fuga, l'analisi del prof. Martiniello

Italia terra di migranti, ma ora il fenomeno è europeo

Napoli, (askanews) - Italia terra di migranti, un destino che prima si compiva salendo sui bastimenti per l'America e sui treni per il Belgio carichi di minatori e contadini e ora invece usa gli aerei low cost, affollati di laureati in cerca di futuro. Marco Martiniello, studioso delle migrazioni all'Università di Liegi, a Napoli per un convegno sul tema all'università Suor Orsola Benincasa, vede nel passaggio dai migranti di inizio 900 ai cervelli in fuga, l'allargarsi di un fenomeno che ora non riguarda più una nazione sola, ma l'Europa intera. "Se guardiamo l'Italia, la Spagna, la Grecia, penso che l'Europa sia di fronte ad una nuova emigrazione".L'Italia resta uno dei Paesi in cui il fenomeno è più forte, le comunità di italiani all'estero sono nutrite e sentono spesso un forte il legame con la terra che hanno lasciato, anche senza alcun appoggio culturale. "I giovani della terza regione che tifano italia agli europei non parla italiano e non conosce l'italia".

Gli articoli più letti
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Cucchi
Cucchi: sospesi da servizio tre carabinieri accusati di omicidio
Papa
Papa: rischiamo una grande guerra mondiale per l'acqua
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech