lunedì 05 dicembre | 22:15
pubblicato il 27/nov/2013 11:04

Istat: nel 2012 un bambino su 4 ha genitori non sposati

Istat: nel 2012 un bambino su 4 ha genitori non sposati

(ASCA) - Roma, 27 nov - Nel 2012 un bambino su 4 (132mila) e' nato all'interno di una coppia non sposata. Al Centro-nord, in particolare, i nati da genitori non coniugati supera il 30% con picchi del 44% nella Provincia Autonoma di Bolzano, 36% in Valle d'aosta, 33% in Emilia-Romagna e Liguria, 31% in Toscana e in Piemonte. Lo comunica l'Istat nel rapporto 'natalita' e fecondita' della popolazione residente' relativo al 2012.

Il fenomeno dell'avere figli fuori dal matrimonio si e' diffuso rapidamente anche nelle aree caratterizzate storicamente da comportamenti familiari piu' tradizionali come il Veneto, regione in cui l'incidenza dei nati fuori dal vincolo matrimoniale e' piu' che triplicata (dal 6,8% del 1995 al 25,5% del 2012). Al Centro hanno raggiunto percentuali paragonabili a quelle del Nord la Toscana (31,3%) e il Lazio (29,5%). Alle Marche spetta il primato dell'incremento piu' sostenuto: la percentuale dei nati da genitori non coniugati e' quintuplicata, passando dal 5,3% del 1995 al 26,6% del 2012.

Il Sud e le Isole presentano incidenze molto piu' basse e anche i minori incrementi nel periodo di tempo considerato: dal 1995 al 2012 sono passate rispettivamente dal 5,2% al 16,4% e dall'8,7% al 19,5%. Spetta alla Basilicata il livello minimo (11,4%) e alla Sicilia l'incremento minore (dall'8,7% al 17,2%). Il dato della Sardegna, invece, presenta valori che la avvicinano di piu' al Centro-nord (28,2% di nati da genitori non coniugati sul totale).

L'incidenza e la geografia del fenomeno appena descritte si confermano anche per i soli nati da genitori entrambi italiani. Qualche considerazione diversa va fatta quando si considerano i comportamenti dei cittadini stranieri. La proporzione di nati da coppie non coniugate, infatti, e' sostanzialmente la stessa quando si considerano le coppie di genitori entrambi italiani (25,4% dei nati nel 2012), mentre e' piu' bassa nel caso di coppie di genitori entrambi stranieri (16,8%).

Infine, per l'Istat, il dato piu' accentuato riguarda le coppie miste: in questo caso circa il 35% dei bambini nasce al di fuori del matrimonio, si tratta infatti spesso di una seconda unione, per almeno uno dei due genitori.

red/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari