martedì 24 gennaio | 21:02
pubblicato il 27/nov/2013 11:04

Istat: nel 2012 un bambino su 4 ha genitori non sposati

Istat: nel 2012 un bambino su 4 ha genitori non sposati

(ASCA) - Roma, 27 nov - Nel 2012 un bambino su 4 (132mila) e' nato all'interno di una coppia non sposata. Al Centro-nord, in particolare, i nati da genitori non coniugati supera il 30% con picchi del 44% nella Provincia Autonoma di Bolzano, 36% in Valle d'aosta, 33% in Emilia-Romagna e Liguria, 31% in Toscana e in Piemonte. Lo comunica l'Istat nel rapporto 'natalita' e fecondita' della popolazione residente' relativo al 2012.

Il fenomeno dell'avere figli fuori dal matrimonio si e' diffuso rapidamente anche nelle aree caratterizzate storicamente da comportamenti familiari piu' tradizionali come il Veneto, regione in cui l'incidenza dei nati fuori dal vincolo matrimoniale e' piu' che triplicata (dal 6,8% del 1995 al 25,5% del 2012). Al Centro hanno raggiunto percentuali paragonabili a quelle del Nord la Toscana (31,3%) e il Lazio (29,5%). Alle Marche spetta il primato dell'incremento piu' sostenuto: la percentuale dei nati da genitori non coniugati e' quintuplicata, passando dal 5,3% del 1995 al 26,6% del 2012.

Il Sud e le Isole presentano incidenze molto piu' basse e anche i minori incrementi nel periodo di tempo considerato: dal 1995 al 2012 sono passate rispettivamente dal 5,2% al 16,4% e dall'8,7% al 19,5%. Spetta alla Basilicata il livello minimo (11,4%) e alla Sicilia l'incremento minore (dall'8,7% al 17,2%). Il dato della Sardegna, invece, presenta valori che la avvicinano di piu' al Centro-nord (28,2% di nati da genitori non coniugati sul totale).

L'incidenza e la geografia del fenomeno appena descritte si confermano anche per i soli nati da genitori entrambi italiani. Qualche considerazione diversa va fatta quando si considerano i comportamenti dei cittadini stranieri. La proporzione di nati da coppie non coniugate, infatti, e' sostanzialmente la stessa quando si considerano le coppie di genitori entrambi italiani (25,4% dei nati nel 2012), mentre e' piu' bassa nel caso di coppie di genitori entrambi stranieri (16,8%).

Infine, per l'Istat, il dato piu' accentuato riguarda le coppie miste: in questo caso circa il 35% dei bambini nasce al di fuori del matrimonio, si tratta infatti spesso di una seconda unione, per almeno uno dei due genitori.

red/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Maltempo
Individuato elicottero 118 precipitato nell'aquilano, 6 a bordo
Giustizia
Giustizia, da incontro Anm-Ministro Orlando nessun effetto
Maltempo
Rigopiano, 15 vittime: 9 ancora in obitorio da identificare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4