mercoledì 07 dicembre | 18:21
pubblicato il 30/dic/2013 14:30

Istat: meno di 6 diplomati su 10 decidono di intraprendere universita'

Istat: meno di 6 diplomati su 10 decidono di intraprendere universita'

(ASCA) - Roma, 30 dic - Negli ultimi anni si e' ridotta la capacita' dell'universita' di attrarre giovani. Il tasso di passaggio (ovvero il rapporto percentuale tra immatricolati all'universita' e diplomati di scuola secondaria superiore dell'anno scolastico precedente) e' sceso al 58,2% nell'anno accademico 2011/2012 dal 73% del 2003/2004, anno di avvio della Riforma dei cicli accademici. Lo evidenzia il Rapporto Istat-Ministero del lavoro presentato oggi che sottolinea come fra coloro che hanno conseguito una laurea nel 2007, nel 2011 risultino occupati quasi sette laureati di primo livello su dieci, otto su dieci in corsi di laurea specialistica/magistrale biennale, e sette su dieci con laurea a ciclo unico. Trovare un impiego dopo la laurea e' piu' difficile per i laureati che vivono abitualmente nel Mezzogiorno e per le donne. Lo svantaggio si riscontra per tutte le tipologie di laurea.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni