lunedì 05 dicembre | 17:36
pubblicato il 11/mar/2013 12:20

Istat: Fiaba, misura benessere Bes in linea con nostri obiettivi

Istat: Fiaba, misura benessere Bes in linea con nostri obiettivi

(ASCA) - Roma, 11 mar - ''Il progetto Bes e' in linea con quanto promuove Fiaba perche' supera il mero aspetto economico e definisce i fattori socio-ambientali come determinanti perche' un Paese si possa dire civile e in grado di offrire qualita' di vita''. E' quanto afferma Giuseppe Trieste, presidente del Fondo italiano Abbattimento barriere architettoniche (Fiaba), in una nota a margine presentazione del Primo 'Rapporto Bes2013'', progetto nato da un'iniziativa del Cnel e dell'Istat per misurare il benessere equo e sostenibile.

''Le disuguaglianze e le barriere socioculturali possono essere superate solo se ci si impegna a realizzare un ambiente senza ostacoli, in cui tutti possono accedere senza difficolta' alle risorse disponibili e mantenere quelle relazioni che ritengono significative per la propria esistenza'', osserva Trieste. ''E' proprio per questo - aggiunge - che Fiaba sta promuovendo la costituzione di 'Cabine di regia per la Total Quality' presso le amministrazioni provinciali e comunali per il miglioramento della qualita' della vita di tutti i cittadini''. com-stt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari