sabato 25 febbraio | 10:59
pubblicato il 21/lug/2011 18:54

Isola d'Elba, vacanza in barca a vela con 300 chili di coca

Polizia esegue 7 fermi, la droga in avvolta nei palloncini

Isola d'Elba, vacanza in barca a vela con 300 chili di coca

Un carico tra i 300 e i 350 chili di cocaina pura, stipati su una barca a vela di 14 metri arrivata all'isola d'Elba dopo un lungo viaggio iniziato in Brasile. I panetti di droga con il logo di un'ancora avvolti in palloncini colorati sono stati scoperti dagli agenti del commissariato di Sesto San Giovanni e della Squadra mobile di Milano, mentre pedinavano sull'isola i sette italiani che attendevano il carico da 10 milioni di euro all'ingrosso e sono stati fermati per traffico internazionale di stupefacenti. Il blitz a bordo del "Tabatha II" è arrivato al termine di circa un anno di indagini, mentre la barca era in secca in un cantiere navale.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Cucchi
Cucchi: sospesi da servizio tre carabinieri accusati di omicidio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech