martedì 06 dicembre | 15:31
pubblicato il 07/lug/2011 11:12

Isola Capo Rizzuto, orzo e grano dalle terre della 'ndrangheta

Libera festeggia il raccolto, si prepara il pane

Isola Capo Rizzuto, orzo e grano dalle terre della 'ndrangheta

L'orzo e il grano, due prodotti semplici della terra che diventano un simbolo di legalità. Siamo a Isola Capo Rizzuto, dove si festeggia il primo raccolto dell'orzo coltivato nelle terre confiscate alla 'ndrangheta, in particolare al clan Arena. Un raccolto dal gusto speciale, come recita il titolo del progetto: l'orzo che viene da questi campi sarà distribuito a livello nazionale. Soddisfatto dei risultati ottenuti don Luigi Ciotti, presidente di Libera e promotore del progetto, che ha anche assistito alla trebbiatura dell'orzo.Alla presentazione del progetto, finanziato dalla fondazione Telecom Italia, c'erano il prefetto di Crotone, Vincenzo Panico, i sindaci di Cutro e Isola Capo Rizzuto e i rappresentanti delle forze dell'ordine. La festa si è poi spostata all'anfiteatro della villa comunale: protagonisti ancora i prodotti locali, primo tra tutti il pane preparato con il grano raccolto nei terreni confiscati agli Arena.

Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Cina: vino batte riso per prima volta nella storia
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni